Palermo, Ballarò e speranza secondo 34 cittadini

parlapalermo-festa-onesta

#parlapalermo, presso lo stand di SOS Ballarò e Cooperativa Turistica Terradamare, riprese a cura di VEDIPalermo.

34 palermitani hanno parlato di Palermo, di Ballarò e di speranza, lo scorso 3 settembre, in occasione della Festa dell’Onestà, in memoria del Prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela, dell’Agente Domenico Russo e del Beato Padre Pino Puglisi. Una festa, all’insegna della legalità e della lotta alla mafia.

Interviste a: Rosanna Pirajno (presidente della fondazione Salvare Palermo), Leoluca Orlando (Sindaco di Palermo), Romina Vivona (associazione Di Sana Pianta), Marina (cittadina), Don Filippo Sarullo (parroco della Cattedrale di Palermo), Marcello Pietro Leone (appassionato della città di Palermo), Domenico Bottiglieri (Presidente dell’Associazione Cassaro Alto), Licia Romano (Vice Capo di Gabinetto del Comune di Palermo e responsabile della task force del percorso UNESCO Palermo Araba Normanna), Giorgio Muratore (operatore sociale Salesiani Santa Chiara), Vittorio Teresi (magistrato procuratore aggiunto di Palermo), Maurizio Artale (presidente Centro di accoglienza Padre Nostro), Marta Granà (Associazione Muovi Palermo), Giovanni Pagano (disoccupato), Angelo Salvatore Daddelli (musicista), Suor Cristina, Tommaso Portinaio (libraio e componente del comitato SOS Ballarò), Rosanna Montalto (vicepresidente Confcommercio Palermo), Carmelo Mulè (Arci Porco Rosso e componente del comitato SOS Ballarò), Erotica (cittadina), Luca Reina (Consigliere della IV Circoscrizione), Gianfranco Sassera (componente del comitato SOS Ballarò), Martina Riina (antropologa di Logiche meticce e componente del comitato SOS Ballarò), Giovanni Sergio Siena (videomaker), Elisa Sassera (artista), Tullio Filippone (giornalista), Maria Pia Avara (vice-presidente Centro di accoglienza Padre Nostro), Giuseppe Catanzaro (pensionato), Matilde Foti (volontaria), Eugenia Nicolosi (giornalista), Noemi Leonardi (studentessa e stagista Terradamare) Riccardo Alongi (urbanista), Renata Prescia (insegnante e vide-presidente della fondazione Salvare Palermo), Roberta Lo Bianco ( socia Moltivolti e componente del comitato SOS Ballarò).

parlapalermo-festa-onesta

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*